IDROMELE: LA BEVANDA DEGLI DEI

Ciao Amici, oggi le nostre news hanno come protagonista una bevanda preziosa che troverete nell’area FOOD durante il Festival del Paganesimo il 22 e 23 giugno 2019 a Miagliano in provincia di Biella. Si tratta dell’idromele, dal greco ‘Hydor’ (acqua) e ‘meli’ (miele): una bevanda alcolica fermentata prodotta da Alessio Vaccari, titolare di Idromele Biellese.
Classe 1985, da sempre interessato al mondo naturale, Alessio si è laureato in scienze forestali ed è capo giardiniere presso il Giardino Botanico di Oropa. Riprendiamo in questo articolo alcuni estratti dall’intervista rilasciata a Biella Cronaca l’11 aprile 2018. http://www.biellacronaca.it/tag/idromele/
“Un lavoro che amo, ma che lascia molto tempo libero soprattutto nel periodo invernale. Così, parlando con un amico appassionato, ho iniziato ad interessarmi all’idromele, studiandone la storia e producendo piccoli quantitativi in casa, fino a decidere di fare un passo in più e puntare su questa fetta di mercato, al momento, carente di prodotti”.
“L’idromele è una bevanda alcolica fermentata che si presta ad infinite sfumature: può variare molto nel grado alcolico (solitamente tra 6% e 18%vol.), essere secco o dolce, frizzante, invecchiato o aromatizzato”, commenta Alessio, “Tutto dipende dal metodo impiegato e dal miele utilizzato, che andrà ad influenzare non solo il gusto ma anche il profumo. Il miele di castagno, ad esempio, è tipicamente più amaro, mentre quello di tiglio rilascia un aroma erbaceo, quasi balsamico”.
Diffuso in tutte le culture del passato ed in tutti i paesi del mondo, l’idromele ha sempre goduto della più alta reputazione, arrivando ad essere considerato la bevanda degli dei. La sua produzione ha resistito nel Nord Europa, in Francia, nei Paesi Scandinavi ed in America, mentre in Italia ha lasciato spazio alle grandi produzioni vitivinicole: “A differenza di vino e birra, si parte da una materia prima molto costosa che inevitabilmente porta ad un aumento del costo di produzione e del prezzo finale”, commenta Alessio, “Ma per me significa puntare sul mio territorio per realizzare un prodotto che merita di essere conosciuto ed è in grado di risaltare l’eccellenza del miele biellese”.
Vi aspettiamo per un Festival ricco di novità e sorprese… Continuate a seguirci!!!

Prevendita Biglietti

In promozione fino al31 maggio 10% Off

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

Sabato 22 giugno

Il biglietto è valido per la giornata di sabato 22 giugno 2019, dà accesso all’area del festival, comprendente le attività, le conferenze, i concerti, l’accesso all’area mercato e all’area gastronomica

Domenica 23 giugno

Il biglietto è valido per la giornata di domenica 23 giugno 2019, dà accesso all’area del festival, comprendente le attività, le conferenze, i concerti, l’accesso all’area mercato e all’area gastronomica.

Weekend 22/23 giugno

Il biglietto è valido per le giornate di sabato 22  e domenica 23 giugno 2019, dà accesso all’area del festival, comprendente le attività, le conferenze, i concerti, l’accesso all’area mercato e all’area gastronomica

Weekend all inclusive

Il biglietto è valido per le giornate di sabato 22  e domenica 23 giugno 2019, dà accesso all’area del festival,  comprendente la piazzola per la tenda, le attività, le conferenze, i concerti, l’accesso all’area mercato e all’area gastronomica.

Rimani sempre aggiornato, Seguici sui Social
error20
error

Vuoi essere sempre aggiornato?Iscriviti ai nostri canali Social!!!